Contattaci: +39 031524012

Vacanze al caldo nei mesi invernali

L’inverno è ormai alle porte e il freddo incombe minaccioso; quale migliore periodo per organizzare un viaggio verso una meta calda? Le ragioni per cui cedere a questa tentazione sono molteplici, due su tutte: si spende meno che in altri periodi dell’anno e si può combattere il grigiore invernale con una bella abbronzatura.

Per una piccola pausa dalla quotidianità le meta esotiche da sogno sono davvero molteplici: il caliente Messico dove è possibile vivere un’esperienza indimenticabile ricca di  natura , meraviglie architettoniche e archeologiche; le Maldive, un paradiso  con palme, spiagge bianche e lagune turchesi meglio da visitare da dicembre in poi; le Mauritius, isole di origine vulcanica con le sue meravigliose spiagge e fondali marini tutti da esplorare: consigliato da febbraio ad aprile; le Seychelles con le sue 115 isolette incantevoli, un paesaggio vario e ricco di bellezze incontaminate e temperature molto più che gradevoli; il Madagascar una delle isole più grandi al mondo, ricco di pittoreschi villaggi di pescatori, parchi naturali, spiagge da sogno e barriera corallina incontaminata: il periodo migliore per visitarlo è da novembre fino a marzo.

Non resta che scegliere una tra queste o le tante altre mete calde d’inverno, lasciare nell’armadio maglioni, sciarpe in lana e giacche pesanti, mettere in valigia costume da bagno e pareo e godersi la vacanza.

10 ottobre 2015
Regent street e Riba: quando la moda incontra l’architettura
12 ottobre 2015
Milano fashion week: il backstage delle passerelle

Leave a comment